MuseodelGiocattolodiLusernaSanGiovanni Copertina

I giochi della nostra infanzia: il Museo del Giocattolo di Luserna San Giovanni

Lo sentite anche voi? Cosa? Ma lo spirito natalizio nell’aria! E per ricordarci che in fondo siamo tutti bambini, vogliamo portarvi alla scoperta del Museo del Giocattolo di Luserna San Giovanni!

La storia fatta dai più piccoli

Spesso siamo abituati a dare per scontato alcune cose. Lo facciamo con ciò che conosciamo meglio, proprio perché è lì, è presente nella nostra vita e c’è sempre. Anche solo nei ricordi. Tuttavia, la storia è fatta anche di questo, di piccole cose, ed al Museo del Giocattolo di Luserna San Giovanni questa cosa l’hanno capita benissimo! Nato nel 2003, questo piccolo museo è cresciuto di anno in anno, ospitando sempre più giochi fra le sue mura. C’è la storia dei più piccoli, qui dentro. Dei più piccoli che hanno vissuto le nostre vallate dal lontano ‘800 fino ad oggi. Perché anche i giochi moderni stanno facendo storia!

MuseodelGiocattolodiLusernaSanGiovanni Vecchigiochi

Dal 2003 ad oggi l’esposizione è più che raddoppiata, grazie alle donazioni di tutte quelle persone che credono in questo progetto dal cuore grande. Tutto sommato, non esistono molti musei di questo genere, quindi possiamo vantare un qualcosa di veramente speciale! E soprattutto un qualcosa che può permettere a tutti noi di ricordare come era essere bimbi. Perché, come diceva Giovanni Pascoli, dentro ognuno di noi c’è un “Fanciullino”, pronto sempre a farci amare le piccole cose!

Passeggiando nel Museo del Giocattolo di Luserna San Giovanni potrete ritrovare i giochi dei vostri nonni, ma anche i vostri. Potrete ricordare i bei momenti e perché no, magari potrete ampliare la collezione del museo con qualche vostro oggetto! Un vecchio gioco ormai dimenticato può diventare parte della storia di questo (ormai non più) piccolo museo e potrete fare la noia di grandi e piccini!

MuseodelGiocattolodiLusernaSanGiovanni Giochidatavolo

Il Museo del Giocattolo di Luserna San Giovanni: non dimentichiamoci di giocare!

Crescere vuol dire smettere di giocare? Assolutamente no! Ecco perché il Museo è sempre attivo, per poterci riportare indietro nel tempo. Il Museo, infatti, spesso organizza serate per i più grandi e pomeriggi per i più piccoli dedicati al mondo dei giochi. Tenetevi aggiornati sulla loro Pagina Facebook e preparatevi a fare un tuffo nel passato!

Ed ora, portate i vostri piccoli a vedere questo museo, mostrategli quali erano i vostri giochi preferiti da piccoli e rendete diverso questo Natale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top