Inanellamento-copertina

Riparte l’inanellamento al Colle Vaccera!

Come l’anno scorso, anche quest’anno il Rifugio Vaccera ospiterà l’Inanellamento dei volatili della Val Pellice. Ma come funziona questa attività? A cosa serve? Scopriamolo insieme!

Un modo perfetto per scoprire chi vive la nostra Vallata

L’inanellamento, attività sostenuta dal GPSO (Gruppo Piemontese Studi Ornitologici) e dal Progetto Alpi del MUSE (Museo delle Scienze), viene effettuato presso il Colle Vaccera da ormai più di 10 anni, e questo permette di scoprire quali uccelli vivono la nostra Vallata e di capire come il mondo attorno a noi cambia. Grazie a questa attività, si può comprendere se le specie cambiano nel tempo e se ci sono vere e proprie variazioni dell’ambiente e del clima.

Inanellamento-Beccaccia

Noi del Rifugio Vaccera riteniamo questa attività molto importante, perché ci permette di scoprire qualcosa di più del luogo che più amiamo. Poter controllare costantemente può permettere anche a noi del Rifugio di cambiare le nostre abitudini. Cerchiamo di rispettare al meglio il mondo che ci circonda, ma sappiamo che potenzialmente c’è sempre qualcosa che si può fare!

Ma le attività del GPSO e del MUSE finiscono qui?

Assolutamente no! Grazie al loro amore per la natura, i volontari si occupano anche di visite guidate per il Colle, spiegando cosa è l’inanellamento, a cosa serve e le sue finalità scientifiche. Potrete quindi passare non solo una piacevole giornata in montagna, ma potrete anche scoprire i segreti di un’attività spesso sconosciuta, ma fondamentale per il corretto sostegno della natura!

Inanellamento-Fringuello

L’anno scorso (primo anno in cui siamo tornati in attività, quindi ci vantiamo un po’…) è stato un anno da record! Dal 2008, infatti, è stato l’anno con più partecipanti, ben 50 collaboratori. La quantità di inanellamenti è invece stata nella media: sono stati inanellati ben 1132 volatili, per un totale di 35 specie sulle 70 incontrate!

L’inanellamento: un’attività fondamentale per il territorio

Come spiegatoci dal GPSO e dal MUSE, le attività di inanellamento sono fondamentali per scoprire qualcosa di più della Vallata in cui viviamo. Non solo peró, grazie a questa attività, se verrete a trovarci, potrete scoprire quali volatili volano sulle nostre teste e soprattutto potrete vederli più da vicino, scoprendone caratteristiche e particolarità!

Inanellamento-GPSO-MUSE

Perché per vivere al meglio la nostra bellissima Val Pellice dobbiamo scoprirla a fondo! Siete quindi tutti invitati dal 1° ottobre ad unirvi al GPSO ed al MUSE per aiutarli in questa bellissima attività! Chissà, magari diventerà una vera e propria passione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *