EcomuseoFeltrificioCrumièrediVillarPellice Copertina

L’Ecomuseo Feltrificio Crumière di Villar Pellice: la storia della Valle

L’Ecomuseo Feltrificio Crumière di Villar Pellice è un vero e proprio viaggio fra passato e presente. Le stanze di questo museo ci permettono di scoprire un mondo spesso dato per scontato, ma che ha tanto da raccontarci.

Passato e presente vivono insieme in questo museo

Se vi aspettate di trovare un semplice museo che vi racconta solo del passato, vi sbagliate di grosso. Questo perché l’Ecomuseo Feltrificio Crumière di Villar Pellice non smette mai di imparare dal passato e dal presente, con l’obiettivo di raccontare entrambi. Il Museo, infatti, è ospitato dalle vecchie mura della prima fabbrica, ma non tutti i macchinari sono in pensione! Alcuni vengono tutt’oggi utilizzati per la produzione della Fabbrica Crumière, ancora attiva.

Ma andiamo con ordine… Nel 1904, Eugenio Crumière fonda la società Crumière, trovandone la sede all’interno di un vecchio mulino. Alla fine degli anni ’20 del secolo scorso, l’azienda passo nelle mani del gruppo Dollfus & Noack, che però, alla fine degli anni ’80, chiuse lo stabilimento. Pensate che sia finita qui?!? Proprio per niente! La metà dei dipendenti, infatti, fondarono una cooperativa per poter proseguire l’attività! Ed oggi, dopo più di trent’anni, la Nuova Crumière è riconosciuta in tutta Europa per il suo lavoro!

EcomuseoFeltrificioCrumièrediVillarPellice Areaespositiva

E come siamo arrivati all’Ecomuseo Feltrificio Crumière di Villar Pellice? Ebbene, i lavorati che presero in mano l’azienda, ne vollero mantenere vivi i ricordi e le origini. Così, alla fine degli anni ’90, grazie al presidente della cooperativa Sergio Bertin, all’assessore alla cultura della Comunità Montana, al sindaco di Villar Pellice ed al sindacalista Franco Agliodo, iniziò a prendere vita l’idea di recuperare la fabbrica originale per farne un museo, così da collegare per sempre passato e presente!

Un museo sempre in vita

L’aspetto più interessante dell’Ecomuseo Feltrificio Crumière di Villar Pellice è che non si ferma mai. Infatti sono spesso presenti mostre temporanee e nella sala conferenze prendono sovente vita spettacoli teatrali, concerti e convegni! Se siete quindi sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo, questo luogo potrebbe fare al caso vostro!

L’Ecomuseo Feltrificio Crumière di Villar Pellice è un luogo vivo, che non si ferma mai e che mantiene in vita i ricordi del passato. È un luogo che dovreste visitare, almeno una volta, perché vi rimarrà impresso nella mente per sempre!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top